Cose che capitano

 

La morte è quella cosa che ti capita mentre fai progetti per lei.

 

Parafrasando John Lennon e ricordando A. B., che lesinava i suoi soldi e sè stesso progettando di andare a trascorrere gli anni della pensione nei paesi dell’Est e probabilmente di morire là, ed è invece morto nel suo letto, nel sonno, e nemmeno la sua morte si è vissuto.

 

Annunci

2 thoughts on “Cose che capitano

    • Ciao Monica, e grazie per il bentornato. Però non è un rientro, avevo qualcosa da dire, semplicemente.
      Sto leggendo Thoreau, e le riflessioni su ciò che sia “vivere” contrapposto a quello che io chiamo, anche, “aspettare di morire” spesso si personificano, come in questo caso.
      La persona in questione non viveva… in attesa di che? Quanti aspettano… mentre la vita è qua e ora? Se avessi… se potessi… se fossi… mi viene in mente “Hic Rhodus, hic salta!”
      È più lunga la risposta del post!!! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...