Showtime (vedo le cose dolcemente passare)

Che posso farci se mi fai sognare?

Dove devo mettermi per non precipitare?

Che posso dirti se non ho più parole?

Tutto è così stupido che è inutile parlare.

Ho paura a guardarti negli occhi,

ho paura a guardarti nel cuore.

Tutti i miei trucchi sono da buttare,

lo vedi, non servono più.

Che posso farci se mi fai sognare?

Chissà se sogni anche tu?

Ecco il ragazzo e la sua bella chitarra

appena sbarcati dal treno.

Ecco il torero e l’orecchio del toro,

ecco l’applauso e il sorriso e l’inchino, l’inchino…

Che posso farci se mi fai sognare?

Devi proprio andartene? Davvero vuoi scappare?

Fermati ancora in questo pezzo di tempo,

dentro questa musica, in questo ballo lento,

che si muove davanti ai tuoi occhi

come un’onda si muove nel cuore.

Vedo le cose dolcemente passare,

non chiedo niente di più.

Che posso farci se mi fai sognare?

Chissà se sogni anche tu?

Annunci

4 thoughts on “Showtime (vedo le cose dolcemente passare)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...