Padri

Ieri era una bella giornata di sole, qua in Riviera; invece oggi la Milano-Sanremo s’è fermata a Ovada e riprenderà da Arenzano, per la neve.

Ieri era una bella giornata, ed ho voluto scattare questa foto. Tre amici, di cui due padri a spasso con prole al seguito.

Ed io ho pensato che quei bimbi/e ricorderanno questa, o altre passeggiate, in una giornata di sole, col loro papà, un domani, e sarà per loro un bel ricordo.

Ho pensato anche alle mamme. Erano le undici passate, che fossero al lavoro, o a preparare da mangiare, o chissà dove, certo stavano pensando ai loro uomini. Ed ai loro bambini.

 

Padri

 

Annunci

25 thoughts on “Padri

            • immaginavo. grazie del commento comunque.
              penso che “le madri” pensano prima ai loro uomini e poi ai bimbi quando sono insieme, perché i primi devono vigilare sui secondi. in altre situazioni pensano prima ai bimbi… no?

              • …non sono madre, ma credo, in tutta sincerità, così istintivamente, che le madri pensino prima ai loro figli e poi a tutto il resto. Ma non è regola universale; nulla lo è quando si tratta di sentimenti. E’ un’idea mia.

                • scusa, sono stato scollegato.
                  strana la considerazione che le mamme pensino prima ai mariti solo quando essi sono insieme ai figli?
                  l’ho detto perché.
                  altrimenti quale considerazione?

                  • non so quale altra considerazione… solo mi pare una considerazione particolare, nel senso non penso ci siano gerarchie nel pensiero rivolto alle persone che si amano. Però penso che per una madre è istintivo il primo pensiero al figlio, tutto qui. Ma non essendo madre, mi potrei sbagliare, è ovvio. E come ho detto, non è il caso di generalizzare sempre.

                    • cerco di spiegarmi: è genetico che si pensi alle nuove generazioni, per la salvaguardia della specie, non per altro. e ciò è “più genetico” nella donna in quanto arcaicamente “custode” della prole.
                      se una madre pensa prima al proprio uomo… è perché in quel momento custodisce la cosa più preziosa, il pargolo. se succede qualcosa alla scorta, anche il tesoro è in pericolo.
                      è stato un pensiero che ho messo per iscritto, e penso che possa essere così… neanch’io sono madre… 😀 ma se dovessi scegliere se salvare mio figlio o mia moglie ovviamente salverei mio figlio… per salvare la discendenza e la specie… coscientemente per amore, certo, ma istintivamente per la specie… secondo me.

                    • Ho capito… è che non comprendevo che cosa intendessi per “pensare prima a”… credo che quando chi ami non è presente, ci pensi e basta… pensi a “loro”, ma senza dare una priorità consapevole. La priorità inconscia probabilmente è quella che hai descritto tu.

                    • o almeno credo, una cosa che m’è venuta mentre scrivevo, e l’ho sottolineata… e se n’è parlato, cosa, che mi fa piacere.
                      p. s.: se dovessi salvare la mia (ex) moglie… fingerei di non averla vista!!!
                      :mrgreen:

                    • …visto che ne parli in questi termini, la tua risposta al quesito mi pare fosse scontata in partenza. Ma tu parlavi di padri, non di madri.

                    • il post era dedicato ai padri, da lì il titolo. poi, te l’ho detto, scrivendo, ho fatto quella deduzione, tutta mia, perché una moglie/mamma, sia che cucini, sia che lavori, o faccia la spesa… mi è piaciuto che pensasse “a loro”, che stavano insieme, che vedevo insieme. e quei padri sono protettivi, li vedi nella foto. i bimbi erano tranquilli nei passeggini…

                    • grazie. infatti ho “voluto” farla la foto, e l’ho detto. ho dovuto usare il telefono, perché dovevo farla “al volo”. ti ringrazio, è stato davver un bello scatto, ne valeva la pena!!! 🙂 visto anche che hai commentato 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...