Costano, i sogni

«Ci sono state donne che hanno perso la testa, per me. Che hanno fatto cose che mai avrebbero pensato, detto cose che adesso rinnegherebbero dicendo che mai…»

«Posso dire che ci sono state donne che hanno perso la testa, per me. Ma tutte l’hanno poi ritrovata, improvvisamente, quando si sono accorte che ero uguale, proprio identico, all’uomo dei loro sogni.»

«Perché sognare non costa niente, sono i sogni realizzati che costano.»

 

Annunci

24 thoughts on “Costano, i sogni

    • No, ascoltate… certo non alla lettera!
      poi ci rifletti, elabori, ci metti del tuo…
      un po’ è cronaca, un po’ è vita, un po’ sono cose di tutti i giorni…
      la gente “pensa a voce alta” più di quello che si pensi, bisogna saper ascoltare (secondo me…) 🙂

      edit: ovviamente Corona si troverebbe molto in quelle parole, sono interpretabili… :mrgreen:

    • no, dai, non l’ha detta Corona, sennò gliel’avrei attribuita.
      le persone a volte parlano per se stesse, non so, a me succede,
      ieri “tizio” ha fatto un discorso parlando di “donne” di “quello che vogliono”, ecc.
      e io ci ho tirato fuori questo che è un “monologo” perché sembrava che parlasse per sè… 🙂

      • ma io mica parlavo di Corona… ti ho già detto che nemmeno so più che faccia abbia, non fosse per i tuoi post. Questa dei sogni che dan più soddisfazione a realizzarli che a farli, intendevo…

        • be’ ma i sogni bisogna “meritarli”, cioè “vivere” come in un sogno e secondo un sogno non è facile. qualcuno ha detto (Goethe?) “stai attento a ciò che desideri, perché un giorno potresti ottenerlo”
          il senso del mio “monologo” (e quello che ho capito volesse dire “quel signore”) è questo: stai bene come stai, altrimenti avresti già cambiato…

          • hmmmm…. solo se sei presente a te stesso, perché quanta gente sogna senza sapere che quello che desidera in realtà è tutt’altro? I sogni consapevoli funzionano come dici tu, quelli inconsapevoli creano frustrazioni, perchè solitamente non vengono riconosciuti e si insegue tutt’altro, o niente. Preferirei, potendo scegliere, sognare consapevolmente ed assumermi il rischio di raggiungerli. 🙂

            • sono più che
              d’accordo con te. i sogni sono fatti per essere realizzati ❗ 🙂
              ma la vita (?) ti dà obiettivi che non sono i tuoi, mai. “l’uomo dei sogni” è l’artificio col quale ha/ho potuto dire che… per metterti a cercare devi sapere cosa vuoi tu, tu, non altri…

              edit: buongiorno e buona giornata 🙂

    • come ho detto ad Aurora più sopra questa è la frase che il post ha richiamato alla mente di molti dei lettori… 🙂
      credo si debba sapere ciò che si vuole… o almeno ciò che non si vuole… 😐

      «Si conosce ciò da cui si fugge, ma non quello che si cerca.»
      (M. de Montaigne) 😉 (by WikiQuote)

  1. Aurora e “I tacchi a spillo mi hanno rubato dalla mente la frase che volevo dire ! 😉 😆
    E adesso che dico?!
    I sogni possono diventare incubi! :mrgreen:
    ciaooo
    liù

    • “sto parlando con il dono di Dio alle donne??!! ”

      😎 sì, mi chiamano anche così… a volte… 😎

      p. s.: non è autobiografica… c’è solo un po’ di mio… 😉

  2. Ecco di tutto quello che ho letto, la frase in cui mi riconosco di più al momento è quella riportata da te in un commento.
    «Si conosce ciò da cui si fugge, ma non quello che si cerca.»
    (M. de Montaigne) (by WikiQuote)
    Perché non so esattamente quello che sto ancora cercando nel mio viaggio, ma so per certo quello che non vorrei mai. Mi sembra già abbastanza, da qui posso cominciare a tirar le linee sopra a ciò che non voglio e non infilarle nei miei sogni. A forza di depennare forse alla fine lo troverò quello che voglio 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...