passoinindia

Fatti 
di una vita 
mille vite
degne di essere 
vissute

E di un giorno 
fatti mille soli 
e mille lune 
di una notte

Fatti
tanti te
cui regalare 
doni 

Fatti
tante strade
e non lasciarne 
una

Sòffocati di emozioni
Dìsturbati di attimi
Màsturbati di vita

Lascia quel te  (stesso)
che non vuole mai partire

Prendi quel te (stesso)
che mangerebbe polvere

Fai che la morte
solo una sia
quando il corpo 
è ridotto a brandelli 
per tutto quel 
vissuto.

TESTO  E FOTO  BY “PASSOININDIA”

View original post

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...