Berlusconi e Dell’Utri “approdo” del patto con la mafia

(Quando uno più uno fa due)

I magistrati depositano una memoria al processo di Palermo contro i 12 presunti responsabili del “patto scellerato” tra boss e uomini delle istituzioni. L’ex premier non è indagato, ma viene indicato come colui che, arrivato al governo 1994, assicura “garanzie” a Cosa nostra insieme al suo braccio destro. Nel documento di 22 pagine la ricostruzione, più storica che giudiziaria, di quei fatti

di Giuseppe Pipitone, Il Fatto Quotidiano, 5 novembre 2012

.

Trattativa, i pm: “Berlusconi e Dell’Utri approdo” del patto con la mafia – Il Fatto Quotidiano.

.

La settimana scorsa, davanti al gup Piergiorgio Morosini, si era tenuta la prima udienza preliminare del procedimento che vede per la prima volta alla sbarra importanti boss mafiosi insieme ad esponenti politici ed alti ufficiali del carabinieri.

.

Annunci

3 thoughts on “Berlusconi e Dell’Utri “approdo” del patto con la mafia

  1. CE DA CAMBIARE TUTTA LA MAGISTRATURA, E GIUDICI, IO SONOSTATO BOMBARDATO DI INGIUSTIZIE PER ESSERE STATO ONESTO, E PIU DI 40 MIE DENUNCE CON RICHIESTA DI ARCKIVIAZIONI.AVENDO DENUNCCIATO LE FAMIGLIE GAMBINO DI VIA VENERANDO GANCI PER IMOTIVI,IO IL 28/07/2005 LE FAMIGLIE GAMBINO ERANO PROPIETARI DI UNA PALAZINA DI QCUATRO ABITAZIONI OCUPATI DAGLI STESSI PROPIETARI, UNO DEI FRATELLI MAURIZI O,DOVEVA VENDERE IL SUO PRIMO PIANO,IO AVENDOLO COMPRATO, E IL 28/07/2005,SI DOVEVA FARE LATTO, TUTTE LINTERE FAMIGLIE ERANO PRESENTE, NEL MIO NOTAIO,UNO DEI, FRATELLI E UN FINANZIERE, LUI SIRIVOLGEVA CON TUTTI, AVENDOGLI DETTO QCUES TE, PAROLE, VOI ADESSO SAPETE CHE ENTRA CONVOI, UNA FAMIGLIA ESTRANIA, E VOI TUTTI, VI DOVETE SESTIMARE, METTERE, UN CONTATORE CONDOMINIALE. IO ALLA FINE RICEVO, LE CHIAVE, ENTRO NELVANO SCALA E TROVO SOLO 2 CONTATORI ENEL E 6 COND IZIONATORI PRESENTTI, ATTIVI. IO RICEVO DA LORO UN SUO CONTATORE, ENEL TRAMITE LENEL.ANCHE ERANO MOROSI, DI, 485,18 CENTESIMI. TUTTI, RESTANO, CON UNO PER 3 ANNI, SINO IL 14/06/2008.IO MIFACCIO SOSTITUIRE TUTTO LIMPIANTO ELETRICO DI CASA, E ABIAMO TROVATO DENTRO CASA CAVI DI CORRENTE DALLE FAMIGLIE, CHE SERVIVANO PER IL CONDOMINIO. E PER LABITAZIONE DEL SECONDO PIANO.IO DOVEVO PASSARE IMIEI FILI DENTRO ITUBI INTERNI DELLA SCALA, PER PORTTARLLI AL MIO CONTATORE, ENEL, IO OK, AVUTO PROIBITO DI PASSARMI IMIEI CAVI DENTRO I TUBI, IO OK CHIESTO DI TOGLIERE ISUOI, CAVI, DENTRO CASA MIA, NEANCHE ESTATO POSSIBILE,IO PER AVERE LA CORRENT E IN CASA, OK, DOVUTO, METTERE, UN CAVO VOLANTE, PIANTATO AL MURO SCALA. IO PER AVERE FATTO IL MIO DOVERE, AVERMI AFFIDATO, FINANZA, CARABINIERI E COMMISSARIA TO, COMPRESO RIPETUTI SEGNALAZIONI, AL ENEL, COMPRESO LA PROCURA DI PALERMO. IO SONOSTATO CONTRO DENUNCCIATO DALLE FAMIGLIE PER MINACCI GRAVI ANCHE SUI FIGLI, MINORENNI, MESSO SUL GIORNALE LA REPUBBLICA, PER STALKING CONDOMINIALE. E MOLESTIE, PIU ALTRI IFFAMATORIE, ALLONTANATO DI CASA NEL2011 30 G, E 4 MESI DI PRESENTARMI, AL COMMISSARIATO, DI BRANCCACCIO PER DEPOSITARE, LAMIA, FIRMA.IO NEOVUTO, DI TUTTI ICOLORI INGIUSTIZIE, VERGOGNOSI, IO TROVANDOMI, IMPUTATO,E DESSERE SOTTOPOSTO,INAULA, CHIEDENDOMI PURE MILIONI DA DARE ALLE FAMIGLIE,PIU SPESE, DI TRIBUNALI, IO PER ESSERE ONESTISSIMO.MIANNO, FATTO TUTTI, DEL MALE.TUT TI, NONANNO VOLUTO CAPIRE NULLA , DEI MIE DENUNCE ONESTI. E UNA VERGOGNA VERA INFFANGANDOMI, SONO UNA PERSSONA DI 73 ANNI E ANCHE INVALIDO CIVILE 100X100. ANCORA, ASPETTO.DEGNITA, DA TUTTI. 10 ANNI DI ANGHERIE, E DI MALESSERE.BUONA LETTURA, DI QCUESTE, VERGOGNE VIVA IL POTERE IN TOCCABILE E VIVA LA GIUSTIZIA..

    • CE DA CAMBIARE TUTTA LA MAGISTRATURA, E GIUDICI, IO SONOSTATO BOMBARDATO DI INGIUSTIZIE PER ESSERE STATO ONESTO, E PIU DI 40 MIE DENUNCE CON RICHIESTA DI ARCKIVIAZIONI.AVENDO DENUNCCIATO LE FAMIGLIE GAMBINO DI VIA VENERANDO GANCI PER IMOTIVI,IO IL 28/07/2005 LE FAMIGLIE GAMBINO ERANO PROPIETARI DI UNA PALAZINA DI QCUATRO ABITAZIONI OCUPATI DAGLI STESSI PROPIETARI, UNO DEI FRATELLI MAURIZI O,DOVEVA VENDERE IL SUO PRIMO PIANO,IO AVENDOLO COMPRATO, E IL 28/07/2005,SI DOVEVA FARE LATTO, TUTTE LINTERE FAMIGLIE ERANO PRESENTE, NEL MIO NOTAIO,UNO DEI, FRATELLI E UN FINANZIERE, LUI SIRIVOLGEVA CON TUTTI, AVENDOGLI DETTO QCUES TE, PAROLE, VOI ADESSO SAPETE CHE ENTRA CONVOI, UNA FAMIGLIA ESTRANIA, E VOI TUTTI, VI DOVETE SESTIMARE, METTERE, UN CONTATORE CONDOMINIALE. IO ALLA FINE RICEVO, LE CHIAVE, ENTRO NELVANO SCALA E TROVO SOLO 2 CONTATORI ENEL E 6 COND IZIONATORI PRESENTTI, ATTIVI. IO RICEVO DA LORO UN SUO CONTATORE, ENEL TRAMITE LENEL.ANCHE ERANO MOROSI, DI, 485,18 CENTESIMI. TUTTI, RESTANO, CON UNO PER 3 ANNI, SINO IL 14/06/2008.IO MIFACCIO SOSTITUIRE TUTTO LIMPIANTO ELETRICO DI CASA, E ABIAMO TROVATO DENTRO CASA CAVI DI CORRENTE DALLE FAMIGLIE, CHE SERVIVANO PER IL CONDOMINIO. E PER LABITAZIONE DEL SECONDO PIANO.IO DOVEVO PASSARE IMIEI FILI DENTRO ITUBI INTERNI DELLA SCALA, PER PORTTARLLI AL MIO CONTATORE, ENEL, IO OK, AVUTO PROIBITO DI PASSARMI IMIEI CAVI DENTRO I TUBI, IO OK CHIESTO DI TOGLIERE ISUOI, CAVI, DENTRO CASA MIA, NEANCHE ESTATO POSSIBILE,IO PER AVERE LA CORRENT E IN CASA, OK, DOVUTO, METTERE, UN CAVO VOLANTE, PIANTATO AL MURO SCALA. IO PER AVERE FATTO IL MIO DOVERE, AVERMI AFFIDATO, FINANZA, CARABINIERI E COMMISSARIA TO, COMPRESO RIPETUTI SEGNALAZIONI, AL ENEL, COMPRESO LA PROCURA DI PALERMO. IO SONOSTATO CONTRO DENUNCCIATO DALLE FAMIGLIE PER MINACCI GRAVI ANCHE SUI FIGLI, MINORENNI, MESSO SUL GIORNALE LA REPUBBLICA, PER STALKING CONDOMINIALE. E MOLESTIE, PIU ALTRI IFFAMATORIE, IL GIUDICE VITTORIO ANANIA DOPO AVERMI, INDAGATO, DA ORDINE AL COMMISSARIATO DI BRANCCACCIO, DI ALLO NTANARMI DI CASA, NEL NOV. 2011.LASCIANDO SOLA MIA MOGLIE, A 70 ANNI, IO PREN DO, LAVVOCATO UMBERTO, SEMINARA, E AVENDO RIENTRATO, AUTORIZATO DAL, COMMISSARIATO, LASTESSA SERA, DINOTTE, LE FAMIGLIE, MIFANNO ARRIVARE ICARA BINIERI,PENSSANDO DI ARRESTARMI. POI PER REGALO, MIDANNO, 4 MESI DI PRESENT ARMI, AL COMMISSARIATO, DI, BRANCCACCIO,PER DEPOSITARE, LAMIA, BELLA FIRMA COME FOSSE, UN DELINGUENTE, DOPO IL GAMBINO,ANTONINO IL 14/07/2008 SIFECE ISTALLARE IL CONTATORE PER IL SECONDO PIANO. DOPO TANTI, MESI, DINOTTE, ANN O, PROVOCATO, RISCALDAMENTI NEI SUOI CAVI FACENDO PROVOCARE CORTO CIRCU ITO DENTRO CASA MIA NEI SUOI CAVI, CHE NONANNO, VOLUTO, TOGLIERE, E SIE PRO VOCATO,UN PICCOLO, INCENDIO,AVENDO PROVOCATO, DANNI,SU TUTTO LIMPIANTO ELETRICO, SONO INTERVENUTI,VIGILI DEL FUOCO, ENEL E POLIZIA, IO AVENDOLO FATTO PRESENTE FINANZA. CARABINIERI. E POLIZIA.DOPO, TEMPO,IL GIUDICE,DARIO SCALETTA SAPENDO I GUAI PRECEDENTI, SIE FATTO VIVO,FACENDO INTERVENIRE IL MARESCIALLO DEI CARABINIERI GALLINA ASSIEME, UNALTRA PERSSONA, IN BORGHE SE,PER VEDERE LINCENDIO, LUOMO AVENDO,VISTO DENTRO CASA MIA, DICEVA CHE NON CERANO,CAVI, DELLE FAMIGLIE GAMBINO,IO LIO PURE CONTESTATI, CHE NON CAPIVANO NULLA, DOPO 3 ANNI, SI PRESENTA, UN INGEGNIERE,PER CONTROLLO,POI DOPO TANTTI, MESI UNALTRO, INGEGNIERE, PER VISIONARE,LINCENDIO, PERO NON FECERO,IL MODO COME TRE, FAMIGLIE, POTESSERO, AVERE CORRENTE IN CASA AVE NDO, SOLO, 2 CONTATORI ENEL, E 4 CONDIZIONATORI,ATTIVI. VISTO CHE NON ANNO FATTO, NULLA, E PER FORTTUNA,IL GAMBINO BERNARDO DI PIANO TERRA, SIE VENDU TO,CASA. E IL NUOVO, PROPIETARIO, AVENDO FATTO DEI LAVORI DAVANTI LINGRESS O, CHE ESISTE, LA GABINA ENEL, SIE TROVATO NEL SOTTO SUOLO, IL CAVO ENEL MANOMESSO, E ACCANTO UNALTRO TUBO CON TRE CAVI RIGGIDI, STACCATI DAL CAVO ENEL.O’ FATTO INTERVENIRE, IL MARESCIALLO DEI CARABINIERI CON LOPERAIO DEL ENEL, IO LIDISSE MARESCIALLO, LOVEDE COSA CE. LUI MI RISPONDE, E CHIE,IO LIDISSE, MARESCIALLO LEI ESTATO,PURE CONTRO ME, LOPERAIO GLI FECE LA RIPAR AZIONE, ANNASTRANDO, IL CAVO MANOMESSO,IO GLI FECE, DA PRIMA,LE FOTO, E UN FILMATO,DALLESTERNO SINO LINTERNO, POI GLI FECE, ALTRI, FOTO E UN FILMATO DOPO,LINTERVENTO NEI CAVI.E LO PRESENTATO IN PROCURA, E INOLTRE O’ DOCUME TATO. CHE GLI FECE CAUSA PER LINCENDIO,E OVUTO LA VITTORIA, MA NESSUNO SIE FATTO VIVO PER I DANNI SINO ADESSO TUTTO COME PRIMA NONAVENDO OTTENUTO NULLA, SOLO CAUSA VINTA, E POI TUTTO ABANDONATO DEL INCENDIO DEL2008.ADES SO, ASPETTIAMO GIUSTIZIA TRASPARENZA, E DEGNITA,17/04/2015,BUONA LETTURA..

  2. IL D’AMICO FILIPPO DI 73 ANNI PALERMITANO ONESTO E CADUTO NELLE MANI SBAGLIATI AVENDO FATTO TANTTI DENUNCCE, ACCARICO DELLE FAMIGLIE GAMBINO,PER FURTTO DI ENERGIA ELETRICA, AVENDO TUTTI TRE, FAMIGLIE, UN SOLO CONTATORE ENEL E 4 CONDIZIONATORI, ATTIVI, DAL 28/07/2005 SINO IL 14/07/2008,CHE SISONO FATTO ISTALLARE,UNALTRO CONTATORE ENEL PER IL SECONDO PIANO GAMBINO, ANTONINO.IO COME, PERSSONA, ONESTA, ANCCORA, ASPETTO DEGNITA TOTALE DA TUTTI.IO ANCCORA MITROVO, VERGOGNOSAMENTE, IMPUTATO,INATTESA, DI GIUDIZZIO, E GLI RACCOMANDA TI, AVENDOMI, DENUNCCIATO, CON FALSSITA, ASSIEME ADALTRI, SUOI AMICI,DEL VICINATO, SONO, TUTTI, LIBERI,SENZA AVERLLI ARRESTATI, E ANNO LAFACCIA DI CHIEDERMI, PURE, MILIONI CON LAIUTO, DEI SUOI AVVOCATI, CIVILI E PENALI,COMPRESO TANTTI, GIUDICI COMPPIACENTTI,FACENDO, FINTA DI NON CAPIRE. NULLA, SAPENDO,DA TANTTI ANNI, DI COSA OK RIFERITO.SI SONO ORIENTTATI, SOLO,PER IFALSSI,DENUNCCE. TUTTO IL MONDO DEVE , SAPERLLO, COSA ESISTE, NEL TRIBUNALE, DI PALERMO, E PROCURA, DI PALERMO.TUTTI, ICITTADINI, ONESTI, DEVONO PROTESTARE, ANCHE, PER LAVVENIRE DI TUTTI, SE VOGLIAMO, AVERE, GIUSTIZIA.SIDEVE, CAMBIARE LIBRO.TOGLIER E, TUTTO, IL MARCCIO,TUTTE LE PERSSONE DEL POTERE, DEVE, VEDERE,TUTTO, SE E GIUSTO, IL VOSTRO, OPERATO. 10 ANNI, DI SOFFERENZA, DI ABUSO DI IFFAMAZIONE.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...