Un paese di ladri

Ma è forse che rubano sempre e solo gli altri?

Forse quello che ti passa davanti nella coda alla cassa del supermercato non fa la stessa cosa di quello che parcheggia nel posto riservato agli invalidi?

Puoi dire che la Legge sanziona il secondo e non il primo, che non è così grave ma la “propensione al furto” è la stessa.

La prima cosa che si ruba in questo paese di ladri è lo stipendio. Guardatevi intorno, pensatevi sul vostro posto di lavoro, guardate prima i furti del vostro capufficio, poi quelli dei vostri colleghi, arriverete ai furti vostri senza accorgervene… con un po’ di onestà intellettuale ovviamente.

Voglio inserire un episodio che può chiarificare.

Anni fa, una ventina, abitavo a Savona. Per arrivare al lavoro dovevo fare cinque minuti di strada, a volte in macchina, a volte in vespa. Quel giorno usai l’auto ed ovviamente dovetti affrontare il problema del parcheggio.

Feci un giro dell’isolato, poi un altro: ogni volta davanti all’edicola c’erano due sedie del vicino bar che occupavano il parcheggio di un’auto.

Sono sempre stato una testa di cazzo e quella volta vidi due vigili (che camminavano) e li fermai lamentando la cosa. La risposta fu: «E perché non gli dice di spostare le sedie?» Oggi andrei in bestia prima di rispondere perché ne ho visti molti altri di ladri farla franca ma allora risposi serafico: «Perché è il vostro mestiere!» e me ne andai.

Non ricordo se parcheggiai davanti all’edicola o altrove ma ricordo che le sedie furono spostate. Allarmante fu la risposta dei vigili a pensarci, allarmante e precorritrice dei tempi odierni dove vige la legge della giungla.

Ecco: quei vigili, aldilà delle irregolarità o reati commessi erano due ladri di stipendio e sicuramente avranno continuato a rubare, lo stipendio e forse altro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...