Punti di vista

Oggi sono 19 giorni che ho rotto la clavicola cadendo in bici.

Ho preso anche una brutta botta all’anca sinistra e solo dopo cinque giorni sono riuscito ad uscire di casa aiutandomi con una stampella che uso tuttora.

Qualche sera fa rientrando a casa ho imboccato la mia via per fare gli ultimi trenta metri, alla solita velocità di 1 o 2 km/h.

Sentivo dietro me la voce, roca, di un uomo; ovviamente non mi sono girato anche se mettevo in conto che potesse essere un conoscente visto che la cittadina dove abito, Albisola, finisce col mio quartiere e ci si conosce più o meno tutti.

Arrivato al portone mi fermo e sento: «Cosa abbiamo combinato?» Ho capito che non lo conoscevo; girandomi di tre quarti ho visto che era un signore sull’ottantina e l’accompagnava, un po’ defilata, una signora che forse era la moglie.

Sorrido e «Eh, sono caduto in bici, a Spotorno», una cittadina a circa quindici chilometri.

«E cosa ci faceva a Spotorno? In bici?»

Io: «Mah, veramente io in bici ci faccio anche cento, centocinquanta chilometri»

Lui: «Eh, ma non abbiamo mica più vent’anni!»

Non ho saputo che rispondere con un borbottio ed una risata appena accennata.

Io che a giugno con la bici da corsa e 11 chili di zaino sono andato a Montecatini, 270 chilometri in 17 ore, per il gusto di provarci.

Io che a settembre, con la bici da viaggio e 24 chili di carico sono andato a Bologna, 400 chilometri in tre giorni, e solo dopo 670 chilometri in sette giorni mi sono arreso e sono rientrato con altri mezzi.

Io che mi sono separato venti anni fa ed ho poi divorziato, che vivo da solo e sono fiero della mia indipendenza.

Ho pensato che quel signore si fosse perso qualcosa; poi ho pensato che forse ero io ad essermi perso qualcosa. Ora penso che l’importante è che nessuno dei due abbia dei rimpianti, anche se quello che può averli sono io che so cosa ho lasciato; non so se quel signore sa cosa ho vissuto io… e poi sono ben lontano dagli ottanta!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...